Il Parco Nazionale dei Laghi di Plitvice

Il Parco Nazionale dei Laghi di Plitvice si trova in Croazia occidentale, nella regione montuosa di Lika, circa dieci chilometri a est di Bihac e solo 150km da Zagabria. Ha un’estensione di circa 30mila ettari di grande bellezza, dove boschi di faggio, abeti e pini tra laghi, ruscelli e cascate creano incredibili paesaggi naturali.

I laghi del parco sono sedici, di cui dodici di grandi dimensioni e quattro più piccoli, dalle meravigliose acque turchesi tra le montagne di Mala Kapela e Pljesevica, situati a differenti altitudini e comunicanti tra essi grazie a quasi novanta cascate di diverse dimensioni.

Laghi di Plitvice in Croazia.

È possibile passeggiare attraverso il parco seguendo sentieri e ponti in legno, ma anche spostarsi sui laghi di dimensioni più grandi con delle barche sileziose. Non sono poche le coppie che scelgono di sposarsi in questo luogo incantato, per questo può essere abbastanza facile imbattersi in un matrimonio nel corso della nostra escursione in questo splendido posto, tra il verde della folta vegetazione ed il blu delle acque incontaminate.

La vegetazione cambia a secondo dell’altitudine a cui ci si trova e questo si nota facilmente osservando il sottobosco; la fauna selvatica invece riserva, tra le tante specie, anche degli esemplari che non potremo incontrare altrove. La creazione di questa vasta area protetta ha contribuito alla conservazione di molte specie, fotografabili senza difficoltà dagli appassionati di fotografia naturalistica ma anche dai normali visitatori con la propria fotocamera: cinghiali, lupi, linci, gatti selvatici ed anche qualche orso sono prede fotografiche abbastanza comuni. Non mancano ovviamente gli uccelli, con centinaia di specie, tra cui spiccano i rapaci come le aquile ed i gufi, che si avvistano molto spesso volare.

Per trascorrere la notte presso i laghi di Plitvice ci sono confortevoli alberghi e campeggi ben attrezzati. Ottima la gastronomia da gustare in questa regione, di tipo continentale con influenze greche, austriache, ungheresi ed anche italiane, con un piccolo tocco orientale eredità dell’espansione Ottomana. Nei piatti non manca quasi mai la carne, ma è possibile gustare anche piatti con pesce di fiume e verdure, conditi con il buonissimo olio d’oliva della Croazia, accompagnati da ottimi vini della Dalmazia.

Plitivice è un posto ideale per chi ama il contatto con la natura, ma anche chi è alla ricerca di qualche attrazione storica può visitare i resti dell’antico insediamento degli Illiri, risalenti al X secolo a.C..